sicurezza e antivirus prima che sia troppo tardi

La sicurezza di un computer è un sistema di applicazioni che interagendo controllano qualunque esecuzione di codice malevolo. Con l’utilizzo di internet/adsl,  i computer sono diventati molto vulnerabili e i virus si sono diffusi ovunque, con allegati di posta, con la navigazione di pagine web, con le chat e messenger, con gli scaricatori peer to peer, le chiavette usb e CD/DVD eccetera.

Le conseguenze sono una grande mole di posta indesiderata, frodi continue di falsi antivirus che sono a loro volta virus mascherati per imporre l’uso della carta di credito per pagare un finto abbonamento. L’antivirus è diventata una tassa obbligatoria per essere protetti e a volte non basta.

Microsoft già da windows/xp versione 2, ha costruito un sistema firewall, che controlla l’accesso dei programmi e chiude le porte internet. Questo è il primo requisito indispensabile ma non sufficiente.  Le applicazioni antivirus si sono diffuse dovunque, in concorrenza tra loro,  con un tasso di efficacia contro i virus che a volte raggiunge  il 90%; ciò vuol dire che un virus su 10 potrebbe prendere il controllo del pc.

L’applicazione Internet Explorer per navigare in rete è stata la più diffusa,  e  la versione recente ha risolto molte falle sulla sicurezza. Oggi tuttavia in tanti utilizzano Mozilla Firefox, il software concorrente gratuito oramai  favorito, mentre Google-chrome è entrato  nel business prima dei tablet ora anche pc.

In base alla nostra esperienza su un migliaio di pc negli ultimi 3 anni, tutti hanno mantenuto la macchina in ordine seguendo le nostre regole chiare e semplici.  Attenzione però ai componenti aggiuntivi che spesso sono un problema

Ora con la nuova versione del browser Ms-Edge in Windows 10, le cose vanno decisamente meglio e Internet Explorer dopo tanti anni può essere riposto in soffitta.

Forse qualche problema in più per google-chrome che a volte non convince affatto, anzi per sistemarlo hanno rilasciato un software di reset e cleaning perchè  tende a bloccarsi.

 

Leave a comment

0 Comments.

Leave a Reply


[ Ctrl + Enter ]