centro assistenza informatica, computer e tablet

Trovare un centro assistenza onesto e competente è diventato difficile anche in una città come Milano. I prezzi di acquisto sono scesi al punto tale che spesso sembra conveniente l’acquisto del nuovo in alternativa alla manutenzione del vecchio.

Squalificato il negozio che fornisce servizio di assistenza pc come faceva una volta il calzolaio era anche barbiere. Oggi chi non si specializza solo in un servizio è difficilmente credibile.

La valutazione del punto di convenienza però è complessa, anche per gli addetti ai lavori.

  1. La manutenzione del software è consigliata almeno una volta nei 24 mesi per la verifica e la prevenzione dei problemi.
  2. Oltre i 24 mesi il sistema tende a degradare sempre di più e presenta qualche problema.
  3. Con XP era ragionevole lavorare con minimo 2 Gb di RAM.
  4. Con Windows 7 e Windows 8.1  4 Gb di RAM. Windows 10 gira bene su 8 o 16 Gb. Anche oltre.
  5. Spesso i pc in manutenzione hanno il tempo di accesso al disco fisso molto degradato.
  6. Il software dei Notebook quando crea problemi, CPU è lento, per installarlo due ore di lavoro non bastano, anche se nuovi, ma quasi nessuno si prepara i dischi di recovery.
  7. Alcune istruzioni richieste dai browser non sono più  eseguibili nei vecchi sistemi.

In questo scenario analizziamo il problema con il cliente prima di accettare un lavoro; se la soluzione è troppo costosa o non esiste proprio, è meglio desistere.

Leave a comment

0 Comments.

Leave a Reply


[ Ctrl + Enter ]